Giovanna Cerise is other of he 5 artists displaying in “Immersive wor(l)ds“. The book that inspires her beautiful and oniric installation is “Narciso e Boccadoro“, by Herman Hesse.

Arte Libera

Un caleidoscopio di luci e di colori ci invade non appena ci teletrasportiamo nell’istallazione di Giovanna Cerise per “Immersive wor(l)ds“. “L’opposto e il suo completamento“, questo il titolo del suo lavoro, si ispira a un testo molto noto ed amato di Herman Hesse: “Narciso e Boccadoro“, del quale  Giovanna evoca appunto suggestioni e contrasti. Colpisce sempre l’eleganza dei lavori di Giovanna, che giocano sui fasci di luce, sulle armonie nelle linee,  sulla semplicità del disegno anche quando lavora su istallazioni ricche e complesse. Non è la prima volta che questa artista si è lasciata attrarre dall’idea di mettere in comunicazione due arti diverse: lo aveva già fatto con la musica, con l’istallazione ispirata a Carmen (proposta per la prima volta nella galleria gitana di Arte Libera) e poi con il superbo lavoro sul “Flauto magico” di Mozart, nell’isola di Imparafacile. Anche con…

View original post 516 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s